Miniature a caso

Promo

 Usa OpenOffice.org

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Cerca

Utenti online

14 utente(i) online


Iscritti: 0
Ospiti: 14

altro...

Statistiche


Ciao! Benvenuto nel sito degli Scouts del CNGEI della Campania; abbiamo creato questo spazio per la divulgazione di informazioni sullo Scautismo Laico in Italia e in Campania e per lo scambio di idee, esperienze e notizie tra i soci regionali dell'Associazione.
Se sei un visitatore e cerchi notizie a proposito, naviga pure all'interno di questo valido supporto e se hai problemi non esitare a contattarci compilando il modulo preposto; se invece sei un socio dell'Associazione e vuoi avvalerti al massimo degli strumenti presenti in questo Sito, registrati e potrai accedere a tutte le sezioni dedicate ai soci.

Downloads Recenti

06-03-2009 - Documenti Associativi - Circolare Meeting 2009 - 06-03-2009 - Documenti Associativi - Regolamento Palla Scout - 06-03-2009 - Documenti Associativi - Verbale Bivacco Capi Branca E - 26-01-2008 - Circolari Informative - Modulo ordinazione CD Centenario - 25-01-2008 - Documenti Associativi - promessa L errata corrige -

:: Seminario “La Rete” ::

Incontro FIS sulle politiche giovanili e Forum Nazionale dei Giovani

Il seminario “La Rete” organizzato dalla Pattuglia Federale sulle Politiche Giovanili, si è preposto l’obiettivo di formare i delegati delle regioni partecipanti per creare reti regionali del Forum dei Giovani Nazionale.

Creando una “Rete” aumenta la possibilità di essere ascoltati in diversi ambiti (Provinciale, Regionale, Nazionale…) e di poter contribuire a creare delle azioni concrete vicine al nostro essere scout.

Ci si è confrontati molto sul cosa lo scoutismo può fare all’interno di questi organismi (Forum dei Giovani Regionale, Forum dei Giovani Nazionale ecc…), arrivando ala conclusione che le associazioni scout possono essere d’aiuto nella creazione della Rete perché lo scoutismo ha come obiettivo quello di creare un cittadino impegnato nel mondo in cui vive e esso  non legato ad un partito di Maggioranza od Opposizione o ad interessi personalistici.

Si è discusso inoltre sulla figura del Delegato Regionale e di che cosa esso può fare e le caratteristiche che deve avere. Esso deve essere capace di: responsabilizzare, includere, accogliere, far crescere e rappresentare i giovani e i gruppi che sono radicati sui territori essendo "costruttori di condivisione" non di maggioranze "politiche". Abbiamo cercato di approfondire questa tematica, mettendo a fuoco la seguente fotografia:

Il vicepresidente del Consiglio comunale durante il suo saluto agli intervenuti al forum organizzato dalla Federazione italiana dello Scoutismo

Fotografia del delegato

All’interno dell’Associazione

All’Esterno

·         sollecitatore

·         conoscenza/competenze

·         tenere insieme

·         saper chiedere (tutti andare in 1 unica direzione)

·         tenacia

·         progetto e obiettivi chiari

·         capacità "ferma" di dialogo

·         traduzione dello "scoutese"

·         formato

·         comunicativo

·         umiltà

·         politico

·         lavorare in pattuglia (gruppo)

·         responsabile personalmente

·         occhio e stile dell'educatore

·         capace di creare un clima di reciproco ascolto/condivisione

·         conoscenza/competenze

·         tenere insieme

·         tenacia/costanza

·         tempo

·         autorevolezza

·         saper interpretare

·         capacità di fare sintesi

·         progetto e obiettivi chiari

·         capacità "ferma" di dialogo

·         umiltà

·         F.F. (famiglia felice)

·         politico

·         comunicativo

·         traduzione dello "scoutese"

·         rispetto dell'altro

·         stile

 

L’associazione deve essere capace di portare nell'azione politica l'esperienza maturata nella propria associazione, essere capaci di interloquire assieme all'amministrazione, cercando di mettersi a completa disposizione per costruire un percorso concreto per i giovani che vivono il nostro paese!

Successivamente l’incontro ha voluto spiegare meglio l’obiettivo federale che è quello di creare un Piano Giovani non legato politiche di Partito ma a politiche di stato che guardi ad interessi comuni (in allegato invio il PLG – Piano Locale Giovani – portato avanti da Rete Iter, ANCI e Ministero della Gioventù).

Importante sono state poi le due tavole rotonde dove ci si è confrontati assieme ai presidenti di altre associazioni nazionali sull’educazione non formale e sul PLG, su quest’ultimo c’è stato anche l’intervento del ministro meloni (in allegato il Comunicato stampa delle tavole rotonde).

Nel complesso reputo che l’incontro sia stato interessante nell’ottica di creare una RETE permanente sul territorio Campano e riuscire a portare i valori dello scoutismo all’interno di logiche politiche non partitiche, cercando di promuovere intese con altre associazioni riconosciute che possano contribuire a fornirci strumenti utili per le nostre attività e per l’educazione dei nostri giovani.

 

Buon Cammino

Vincenzo Capasso

Contenuti degli Albums

Ultime foto inserite
45.JPG
44.JPG
43.JPG
42.JPG
41.JPG
40.JPG
39.JPG
38.JPG
37.JPG
36.JPG

Le Cartoline più inviate
20.jpg
y1pkHAli4R3kH4j0feyPdwyjaISfddtKErJvJi_rrK7grmXeLyT3fx1KL5anJiahiVaMQvAukV1St4.jpg
S7301929.JPG
S7301944.JPG
 

Le foto più viste
44.JPG
43.JPG
42.JPG
41.JPG
40.JPG
45.JPG
39.JPG
38.JPG
36.JPG
37.JPG

:: Pensa all'Acqua ::

Il tema scelto quest’anno dalla Federazione Italiana dello Scautismo è “pensa all’acqua”, e vuole portare la nostra attenzione non solo sull’importanza dell’acqua per la salute di grandi e piccini, ma anche sulla questione dell’accesso all’acqua pulita e della conservazione delle risorse idriche. Questo tema, oltre ad appartenere agli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite che negli ultimi anni sono stati al centro delle proposte educative per la giornata del pensiero, è proprio l’argomento della Giornata Mondiale del Pensiero che WAGGGS lancia tutti gli anni per ricordare il compleanno del fondatore dello scautismo, Lord Robert Baden Powell, e di sua moglie Olave, storica capo guida dell’associazione mondiale.

Forse vi state chiedendo perchè proprio l’acqua come tema?

L’acqua pulita è essenziale per la vita. I nostri corpi, che sono composti per il 70 per cento da acqua, hanno bisogno dell’acqua per restare sani e funzionare adeguatamente. Abbiamo bisogno di acqua pulita da bere, per stare bene. È anche necessario avere facile accesso ad una riserva d’acqua sufficiente ad assolvere ai nostri bisogni personali di igiene. Purtroppo però più di un miliardo di persone nel mondo non ha questa possibilità. Questo fatto insieme ad una mancanza di pulizia causa tutti gli anni più di duemilioni di morti legate a malattie che derivano dall’acqua. Nei paesi in via di sviluppo, 5.000 bambini muoiono ogni anno di diarrea causata da acqua contaminata e scarsa igiene. Tutti abbiamo bisogno di acqua pulita per sopravvivere, per essere preparati fisicamente e mentalmente, ma soprattutto per stare in buona salute.

Cosa potete fare?

Ci sono un certo numero di risorse che vi possono aiutare a esplorare il tema dell’acqua e della salute oltre che a raccogliere fondi per la giornata del pensiero. Su questo sito della FIS troverete due documenti: uno con una serie di proposte di attività per tutte le fasce d’età, l’altro con una lista di idee, alcune tradizionali, altre un po’ più stravaganti, per fare autofinanziamento portando all’attenzione di chi ci sta intorno tre questioni legate all’acqua:

  • avere accesso ad acqua pulita
  • bere acqua per la salute
  • preservare l’acqua per il bene del mondo intero

Ma questa Giornata del Pensiero cos’è?

Ogni anno, il 22 febbraio, guide e scout, esploratori ed esploratrici di ogni parte del mondo celebrano la Giornata del Pensiero Mondiale. Questa speciale ricorrenza è stata creata nel 1926 nel corso della Quarta Conferenza Internazionale delle Guide ed Esploratrici negli Stati Uniti. I partecipanti vollero una giornata speciale in cui tutte le guide e le esploratrici pensassero l’una all’altra ringraziandosi a vicenda per il fatto di essere unite da questa grande avventura dello scautismo. Fu più che naturale scegliere il 22 febbraio come data, dato che era il compleanno di entrambi gli storici ‘capi’, Baden Powell e Olave, capo scout e capo guida del mondo. Nel 1932, in Polonia, un delegato Belga propose, dato che un compleanno di solito include anche un regalo, di mostrare la propria devozione e amicizia non solo tramite auguri e pensieri positivi, ma anche raccogliendo contributi volontari per la crescita della ‘famiglia’. Olave scrisse una lettera a tutte le guide e le esploratrici per chiedere di supportare la crescita del movimento donando ‘un penny’. Questa prima ‘commovente’ lettera è reperibile online nella sua versione originale: http://www.worldthinkingday.org/en/grab/956/1/Olaveslettersm.jpg

Con questi primi ‘penny’ è nato il fondo della giornata del pensiero. E così come questo fondo contribuisce a portare i valori che ci uniscono in un sempre maggior numero di luoghi nel mondo speriamo che le attività della giornata del pensiero 2008 aiuteranno voi a scoprire sempre più la forza che unisce AGESCI e CNGEI in questa sorprendente Federazione Italiana dello Scautismo.

I proventi delle raccolte andranno versati a: Federazione Italiana dello Scautismo, BANCA ETICA Conto N. 511480 (IBAN IT03 X050 1812 1000 0000 0511480, CIN X, CAB 12100, ABI 05018). Nella causale scrivete queste informazioni: AGESCI/CNGEI – Gruppo/Sezione – TD2008. Non superate i 40 caratteri!

Barbara Calvi e Stefano Tiberio

Commissari Internazionali

Federazione Italiana dello Scautismo

:: Centenario in pentagramma ::

Un altro evento del centenario è arrivato in porto ! Il “centenario in pentagramma” è pronto. Si tratta di una bella raccolta di canti scout appositamente arrangiati in occasione del centenario che non può certo mancare nelle nostre collezioni. Cliccando potete scaricare il modello d’ordine da inviare in Sede Centrale

:: Democrazia rappresentativa e scautismo ::

Una possibilità per lasciare il mondo un po’ migliore di così

Nell’ultimo messaggio agli esploratori BADEN POWELL scrisse: ”procurate di lasciare questo mondo un po’ migliore di come non l’avete trovato”. Collaborare attivamente alla costruzione “del mondo migliore” è di per sé uno degli atti di servizio più alti per la nostra Comunità ed uno degli elementi caratterizzanti dell'essere scout. Ma cosa possiamo fare noi? Come possiamo rendere utile a tutti il nostro entusiasmo, la nostra gioia, la nostra curiosità, la nostra intraprendenza? Come possiamo mettere a disposizione della società i valori che caratterizzano il nostro essere scout, formulati così bene nella nostra Promessa e nella Legge Scout?

Insieme è il motto di fraternità...

Il CNGEI e l'AGESCI sono impegnate da anni con altre associazioni a sviluppare sull'intero territorio nazionale le politiche giovanili. Questo ha portato alla costituzione del Forum Nazionale Giovani (www.forumnazionalegiovani.it) e allo sviluppo del progetto Federale “politichegiovanili@scouteguide.it" che, pur con diverse modalità, mirano a dare possibilità di espressione ai Valori scout attraverso la partecipazione diretta dei nostri giovani nei processi decisionali e nelle forme organizzate di rappresentanza giovanile. Dalla fattiva collaborazione tra l' AGESCI e il CNGEI è nata la pattuglia FIS -FNG, responsabile di seguire l'evoluzione delle politiche giovanili nel nostro paese, osservando i contenuti dei diversi documenti redatti dalle due associazioni ma anche da WOSM e WAGGGS.

Ma che cos’è il Forum Nazionale Giovani ???

Il Forum Nazionale Giovani è una piattaforma di rappresentanza delle giovani generazioni italiane. Ne fanno parte 65 organizzazioni giovanili che danno voce a circa 4 milioni di giovani italiani. Oltre ad essere un organo democratico di rappresentanza di tutti i giovani di età non superore ai 35 anni, il forum è un utile mezzo per promuovere le politiche giovanili in Italia e una concreta opportunità per i giovani di avvicinarsi alle istituzioni partecipando attivamente alla vita politica del Paese, il lavoro del Forum è un utile strumento di partecipazione nonostante in Italia manchi una legge che preveda un piano nazionale giovani concertato tra Istituzioni e FNG . Nato nel 2004, il Forum Nazionale Giovani si è impegnato in diverse Campagne, come: All Different All Equal sponsorizzata dal Consiglio d’Europa, mira a rivalutare le diversità troppo spesso frutto di discriminazione sociale e giovanile come elemento essenziale di confronto e di evoluzione culturale; la Campagna URG! abbreviazione di “Urge Ricambio Generazionale”, che rappresenterebbe una importante svolta nella nostra realtà italiana assolutamente in controtendenza all' Europa per presenza di giovani nel mondo della politica, dell'impresa e delle dirigenze in senso lato. I lavori del forum si strutturano tramite commissioni tematiche dove poter affrontare argomenti e poter fare proposte, poter redigere progetti poter fare ricerche. Informatevi tramite le vostre associazioni per essere aggiornati sui lavori o per poter aderire a qualsiasi progetto o iniziativa in corso.

Ma che cos’è “politichegiovanili@scouteguide.it

E’ un progetto che si articola in tre momenti: uno prevede una mappatura di tutti gli scout ed ex scout attivi nel campo delle politiche giovanili, un altro l'organizzazione di un seminario che metta a confronto lo scoutismo e le politiche giovanili, e un terzo momento consiste nell'organizzazione di un seminario formativo per i giovani delle nostre associazioni che vorrebbero rappresentare AGESCI e CNGEI presso Forum e Network. Ma il modo migliore per parlare del progetto federale “politichegiovanili@scouteguide.it” è lasciar parlare il progetto stesso... qualora non lo aveste ricevuto nella vostra casella email non esitate a contattarci così che vi sia spedito per posta elettronica o a inviarlo via fax compilato. Il contributo personale di ognuno è vitale per i risultati. Eccolo,dunque, pubblicato di seguito in tutti i suoi contenuti e con tutti gli indirizzi necessari. Ringraziandovi anticipatamente vi auguriamo.. BUONA STRADA!!!

 
La pattuglia FIS FNG

AGESCI
Massimo De Luca
Christian Di Menna
Luca Gentili
Marco Guidetti
Alessandro Musella
Micaela Paciotti
Daniela Roggero
Noemi Ruzzi
Alessandro Tozzi

CNGEI
Silvia Balducci
Marzia Valeria Bianchini
Ilaria Esposito
Marco Marino
Federico Picca
Matteo Ricci
Daniele Rinaldi
Michele Romani

 

 

Ultime News

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Giovanni il 25/3/2008 - , 1305 letture

250 Borse di studio dell'Inail per diffondere la cultura della sicurezza Scadenza: 30 aprileL'Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro (Inail) e il Ministero della Pubblica Istruzione, nel q...

  Inviato da Giovanni il 25/3/2008 - , 1767 letture

Master di II livello in emas ed ecolabel nel settore della pubblica amministrazioneScadenza: 11 aprile Venerdì 11 aprile 2008 scadono i termini per la presentazione della domanda di ammissione al Mast...

  Inviato da Giovanni il 25/3/2008 - , 1365 letture

Servizio Civile Internazionale I campi di lavoro volontario sono un modo diverso di viaggiare e di scoprire nuovi luoghi e nuove culture. Un modo per vedere il mondo con occhi diversi. Da anni il Serv...

  Inviato da Giovanni il 25/3/2008 - , 1201 letture

Premio di laurea "Augusto Finzi" Scadenza: 30 marzoLa Fondazione per la Ricerca Scientifica AIAB e la Coop. Soc. Anima Mundi Onlus bandiscono la terza edizione del bando di Laurea Augusto Finzi che pr...

  Inviato da Giovanni il 25/3/2008 - , 1431 letture

50 borse di studio per manager dell'energia Scadenza: 30 marzoEni Corporate University bandisce, per l'anno accademico 2008 - 2009, un concorso per n. 50 posti di studio per la frequenza del Master in...